Seleziona una pagina

People Friendly Business

Ciao, sono Grazia Maria, un’italiana della Sicilia.

Aiuto aziende e organizzazioni di ogni tipo a progettare servizi, esperienze e processi più vicini alle persone, semplificando le attività, superando la complessità organizzativa e rimodellando il modo in cui le persone lavorano. Il risultato sono organizzazioni più solide, più innovative e più profittevoli pronte ad affrontare le sfide del mondo di oggi.

La mia missione è cambiare il modo in cui le organizzazioni e le aziende lavorano. Immagino un mondo basato sulla collaborazione e la co-creazione, in cui clienti e dipendenti ispirino e siano alla base dell’organizzazione. Immagino un mondo in cui fiducia e trasparenza siano i valori fondanti e dove le persone possano affrontare e risolvere le loro sfide in modo originale e creativo. Immagino un mondo genuinamente ispirato dalle persone!

Ecco perché ho portato al mondo il mio People Friendly Business©.
Il mio “People Friendly Business ©” porta la persona al centro promuovendo il miglior ambiente (reale o virtuale) in cui tutti prosperano e le esigenze vengono soddisfatte generando vantaggi significativi in termini di crescita, innovazione, velocità di implementazione e ottimizzazione delle risorse.

 

VANTAGGI

People Friendly Business© può essere utilizzato per risolvere una serie di sfide aziendali:

Z

Migliorare l’esperienza dei clienti e dei dipendenti

Z

Sviluppare le capacità e le competenze legate all’ innovazione delle organizzazioni

Z

Crescere la collaborazione interna tra le funzioni

Z

Per inquadrare meglio le decisioni importanti (come riorganizzazioni, trasformazioni)

Z

Per progettare meglio nuove strategie o nuovi business model

Questo approccio unico combina metodologie di Design (Design Thinking, Storytelling, Customer and User Experience Design, Design Sprint, Business Model Canvas), strumenti di Business (Lean, Organizational Design, SWOT ecc …), skills di Facilitazione e Coaching che creano il mindset per generare quante più opzioni possibili, dopo avere individuato il vero problema. Tutti gli sforzi e attenzione sono quindi diretti sul vero problema.

People Friendly Business© è incentrato sulla persona. E’multidisciplinare, responsabilizzante, pratico, olistico ed efficiente. L’implementazione del progetto è molto più rapida, e i risultati vengono raggiunti più velocemente. Guardo al business nella sua interezza (senza perdersi nulla), ottengo quick win con risultati duraturi creando la base per un ciclo di miglioramento continuo.

L’innovazione e la crescita sono alla portata di tutti con People Friendly Business©!

I miei superpoteri

I miei superpoteri

Nel corso degli anni, ho lavorato a diversi progetti che vanno dalla progettazione e miglioramento della Customer Experience, progettazione di eventi e company retreats, programmi di innovazione, facilitazione di workshop ottenendo vantaggi significativi con il mio People Friendly Business©.

\

Risultati duraturi, e non rimedi temporanei

I miei metodi mirano a trasformare il modo in cui le persone lavorano, con un cambiamento di mentalità qualsiasi progetto produrrà risultati duraturi.

\

Competenza + Conoscenza

Ho una profonda comprensione del modo in cui le organizzazioni lavorano e miro a far emergere le tue conoscenze e i tuoi punti di forza.

\

Ampio punto di vista

La mia vasta esperienza in diversi settori, settori e ruoli mi aiuta a costruire una prospettiva più ampia del problema e mi aiuta a generare modi originali e innovativi per affrontarlo.

\

Mix unico di competenze

Le capacità di design, coaching, facilitazione e business vengono combinate per generare solide soluzioni per risolvere i tuoi problemi.

La magia della facilitazione

La ricetta del successo di “People Friendly Business” si basa sulla collaborazione attiva tra tutti i diversi stakeholder all’interno dell’organizzazione, grazie a una magistrale facilitazione. L ‘”intelligenza collettiva” già presente nell’organizzazione viene così fatta emergere e valorizzata. Questo è un altro motivo per cui “People Friendly Business” è così potente: idee e soluzioni sono generate dalle stesse persone che poi le implementeranno. Gli ostacoli interni vengono significativamente ridotti e l’intero processo sarà più fluido!

Come sono arrivata fin qui

La mia storia d’amore nei confronti del modo in cui organizzazioni funzionano risale a diversi anni fa, quando, appena laureata, entrai in Procter & Gamble, a Roma. Lì, tutte le teorie che avevo studiato prendevano vita davanti ai miei occhi.

L’amore non è mai svanito; piuttosto si è arricchito di nuovi significati, di nuovi strumenti e prospettive.

Un’esperienza breve ma intensa in una Internet start-up (1999-2001) cui, poi, ha fatto seguito un lungo periodo in Vodafone Italia, dove ho avuto la mia “prima” epifania. 

Espandere i confini

Professionalmente nata come responsabile del Controllo, poi mutata in responsabile Acquisti, nei miei anni in Vodafone ho sviluppato una passione per i processi aziendali e l’efficienza. Ho anche iniziato a sviluppare una più ampia comprensione della componente “umana” delle organizzazioni e di come ciò influenzi, in maniera profonda, il modo in cui le organizzazioni stesse lavorano ed operano.

Aver preso parte a molti programmi di innovazione mi ha aiutato a perfezionare ulteriormente le mie competenze in tale ambito, aggiungendo alle mie solide abilità analitiche (sì, trovo Excel, sexy!!!), capacità di gestione dei progetti, nonché una nuova dimensione della guida ai cambiamenti culturali e organizzativi di un’impresa.

Quando ho “incontrato” il Design Thinking ed è stato amore a prima vista. Ho capito subito quanto sia potente la metodologia non solo per innovare, per creare nuovi prodotti o servizi, ma anche per migliorare il modo in cui ogni organizzazione progetta le proprie strategie, i processi e il modo in cui prende le decisioni.

Negli ultimi anni ho ulteriormente espanso i miei confini e ho aggiunto, alla mia laurea in Economia e Commercio presso l’Università LUISS di Roma, una certificazione in Project Management (Prince2), Change Manager (APMG International) e sono diventata una facilitatrice. 

La magia della facilitazione

La ricetta del successo di “People Friendly Business” si basa sulla collaborazione attiva tra tutti i diversi stakeholder all’interno dell’organizzazione, grazie a una magistrale facilitazione. L ‘”intelligenza collettiva” già presente nell’organizzazione viene così fatta emergere e valorizzata. Questo è un altro motivo per cui “People Friendly Business” è così potente: idee e soluzioni sono generate dalle stesse persone che poi le implementeranno. Gli ostacoli interni vengono significativamente ridotti e l’intero processo sarà più fluido!

Come sono arrivata fin qui

La mia storia d’amore nei confronti del modo in cui organizzazioni funzionano risale a diversi anni fa, quando, appena laureata, entrai in Procter & Gamble, a Roma. Lì, tutte le teorie che avevo studiato prendevano vita davanti ai miei occhi.

L’amore non è mai svanito; piuttosto si è arricchito di nuovi significati, di nuovi strumenti e prospettive.

Un’esperienza breve ma intensa in una Internet start-up (1999-2001) cui, poi, ha fatto seguito un lungo periodo in Vodafone Italia, dove ho avuto la mia “prima” epifania. 

Espandere i confini

Professionalmente nata come responsabile del Controllo, poi mutata in responsabile Acquisti, nei miei anni in Vodafone ho sviluppato una passione per i processi aziendali e l’efficienza. Ho anche iniziato a sviluppare una più ampia comprensione della componente “umana” delle organizzazioni e di come ciò influenzi, in maniera profonda, il modo in cui le organizzazioni stesse lavorano ed operano.

Aver preso parte a molti programmi di innovazione mi ha aiutato a perfezionare ulteriormente le mie competenze in tale ambito, aggiungendo alle mie solide abilità analitiche (sì, trovo Excel, sexy!!!), capacità di gestione dei progetti, nonché una nuova dimensione della guida ai cambiamenti culturali e organizzativi di un’impresa.

Quando ho “incontrato” il Design Thinking ed è stato amore a prima vista. Ho capito subito quanto sia potente la metodologia non solo per innovare, per creare nuovi prodotti o servizi, ma anche per migliorare il modo in cui ogni organizzazione progetta le proprie strategie, i processi e il modo in cui prende le decisioni.

Negli ultimi anni ho ulteriormente espanso i miei confini e ho aggiunto, alla mia laurea in Economia e Commercio presso l’Università LUISS di Roma, una certificazione in Project Management (Prince2), Change Manager (APMG International) e sono diventata una facilitatrice. 

se

  • la tua organizzazione non produce nuove idee originali e innovative.

se

  • vuoi far crescere il tuo business e non sai da dove iniziare.

se

  • hai bisogno di prendere decisioni cruciali riguardo a nuove strategie, nuovi mercati, trasformazioni e riorganizzazioni.

se

  • vuoi aumentare le capacità dell’organizzazione di reagire a nuove sfide esterne.

se

  • sei stanco di spendere soldi in progetti che non producono risultati in tempi ragionevoli.

Contatta Grazia Maria Giordano

5 + 4 =

se

  • la tua organizzazione non produce nuove idee originali e innovative.

se

  • vuoi far crescere il tuo business e non sai da dove iniziare.

se

  • hai bisogno di prendere decisioni cruciali riguardo a nuove strategie, nuovi mercati, trasformazioni e riorganizzazioni.

se

  • vuoi aumentare le capacità dell’organizzazione di reagire a nuove sfide esterne.

se

  • sei stanco di spendere soldi in progetti che non producono risultati in tempi ragionevoli.

Contatta Grazia Maria Giordano

1 + 2 =